Infozona

Cala Ratjada - de.interes

Luoghi di interesse

CASTELLO DI CAPDEPERA
Situato nel municipio di Capedepera a solo 2 km dagli appartamenti Parque Nereida e dall'hotel Bella Playa. Nel 1300 il re Jaume II promulgó las “Ordinacions” nella quale creó la cittá di Capdepera. Per aggregare la popolazione che viveva dispersa nella zona, ordinó la costruzione di un recinto murato intorno la torre di vigilanza de Miquel Nunis. Quest'ultima é un edificio situato sopra una collina strategica dalla quale era possibile dominare le terre circostanti e da dove si controllava il canale marittimo che separa le isole Maiorca e Minorca. Inizialmente si edificó la chiesta e una cisterna. La costruzione della muraglia terminó alla fine del secolo XIV. Successivamente si incorporarono le torri con l'obiettivo di migliorarne la difesa. La chiesa fu ingrandita nei secoli XVI e XVIII e il suo interno accoglie Cristo del secolo XIV, un'immagine di stile gotico della Vergine della Speranza, patrona di Capdepera, venerata dal secolo XVI. Inizialmente dentro la fortalezza si construirono una cinquantina di case. Alla fine del secolo XVI, come conseguenza dei numerosi sbarchi di pirati e corsarsi dell'epoca, saranno piú di centocinquanta, occupando la maggiorparte di frutteti disponibili. Alla fine del secolo XVIII le case abitate dentro il recinto si ridussero a venticinque mentre il nuovo nucleo della popolazione, ubicato fuori delle mura, contava piú di duecento case. A partire dalle riforme del secolo XVIII impulsate dalla monarchia spagnola, la vigilanza e difesa della costa passó nelle mani di militari professionisti e il recinto si convertí in un quartier generale sotto l'autoritá del governatore. É di questa epoca la Casa del Governatore; attualmente uno dei pochi alloggi che si conservano dentro il castello considerando che la gente del popolo, nel tempo, utilizzó le pietre delle case per edificare nuove abitazioni. I militari abbandonarono il castello nel 1854 e lo stesso passó a essere proprietá privata fino a che nel 1983 i suoi proprietari lo donarono al Comune di Capdepera. Quest'ultimo nell'anno 2000 organizzó la Commemorazione dei 700 anni del Castello di Capdepera. Il recinto all'interno delle mura puó essere visitato tutti i giorni durante i mesi estivi dalle 10.00 alle 20.00 e il resto dei mesi dalle 10.00 alle 17:00. Per informazioni telefonare al numero: 971 81 87 46.

TORRE DI CANYAMEL
Situata a 3 Km in macchina dall'Hotel Bella Playa e dagli Appartamenti Parque Nereida, dentro il municipio di Capdepera, al lato della strada che arriva fino al nucleo costiero di Canyamel, si trova la Torre di Canyamel: una delle torre di difesa che si distingue a Maiorca per la sua antichitá e il suo stato di conservazione. Si crede che le sue origini siano musulmane anche se il suo sviluppo é vincolato alla conquista dell'isola da parte di Jaume I (secolo XIII). La torre si costruí non solo per vigilare la costa, ma anche come rifugio e difesa per i cittadini della fertile valle di Canyamel, vittima di frequenti invasioni da parte dei corsari. Durante i suoi oltre 700 anni di storia, la casa-fortalezza ha subito numerose modifiche e, una volta scomparso il pericolo di invasioni, divenne possedimento dedicato al lavoro sul campo. La torre é composta da 3 piani e da una torretta centrale con un' altezza totale di 23 metri. Attualmente si puó visitare l'interno della Torre di Canyamel da martedí a sabato dalla 10.00 alle 18.00. Inoltre, sporadicamente, si celebrano concerti e, in una delle antiche costruzioni che circondano la torre, si trova il Ristorante Sa Porxada (Tel. 971841310), dove si servono piatti tipici, come la zuppa maiorchina e la “lechona” in un ambiente popolare e rustico.

GIARDINI CASA MARCH. LA TORRE CEGA
Situato a 15 minuti a piedi da entrambi gli hotels, a maggio 2011 ha riaperto le sue porte dopo dieci anni. Nel 2001 una terribile tempesta ha raso al suolo i giardini, centinaia di alberi e la proprietá subì danni consederevoli. La Fondazione March Son Servera ha riabilitato e recuperato i giardini e gli ha restituito l'antico splendore. La coppia March Servera scelse questo bellissimo enclave della costa per fondare quello che sarebbe stata una singolare villa di svago. Si trova nella zona di una torre di vedetta antica che si chiamava “Torre Cega” perché non era visibile dalle altre torri e proteggeva solo Cala Ratjada. La tenuta si compró nel 1915 e l'anno successivo si assegnó il progetto a Guillem Reynés Font (1877-1918). Quest'ultimo fu uno degli architetti piú famosi dell'inizio del secolo XX e la sua relazione professionale con Juan March fu molto fruttifera, considerando che gli affidó numerosi progetti. Ascritta inizialmente al Modernismo, l'opera di Reynés si spostó verso il Regionalismo, stile che ispirò l'opera de Sa Torre Cega, considerata un punto di riferimento per lo stile di Maiorca. La casa ha una struttura quadrata e possiede tre piani e una torre laterale. L'interiore si distribuisce circondando un giardino centrale e l'esterno, un'ampia terrazza aggiardinata, circonda l'edificio. La casa attuale é il risultato di diverse riforme. Una nel 1983, effettuata dall'architetto Guillem Forteza Piña e un'altra nel decennio 1960-70 quando la proprietá passó a Bartolomé March Servera. In quest'ultimo periodo si fecero importanti riforme per modernizzare l'interno (la nuova decorazione é opera de la Maison Jansen de Paris), coprendo il giardino e applicando creative soluzioni decorative di stile contemporaneo e gusto mediterraneo. In questa fase nascono i famosi giardini de Sa Torre Cega. Sopra un giardino di settantamila metri quadrati, all'inzio degli anni 60, il famoso paesaggista Rusell Page, e posteriormente un altrettanto paesaggista Leandro Silva Delgano, impregnarono il suo stile e gli diedero una speciale singolaritá. Nel giardino si trovano un gran numero di sculture contemporanee, di tutte le tendenze del XX secolo. Si possono trovare opere di artisti Fenosa, Miguel Berrocal, Auguste Fix, Martin Chirino, Jose Ma de Labra, Francisco Otero, Jaume Mir, Pablo Serrano o Eusebi Sempere. Informazioni per visite e iscrizioni nell'Ufficio del Turismo di Cala Ratjada 971819467

GROTTE DI ARTÁ
Le grotte di Artá, affascinanti e misteriose, si trovano nel Cap Vermell, nel municipio di Capdepera (a 10 minuti di macchina da entrambi gli alberghi), circondate da montagne che si alzano sopra il mare. Abitate fin da tempi remoti, la leggenda racconta che, durante la riconquista, Jaume I incontró in questo labirinto di grotte 2.000 arabi nascosti con il loro bestiame. Piú tardi furono abitate da eremiti, pirati e contrabbandieri. Non si esplorarono fino al 1876 quando il geologo francese Edouard Martel le visitó per ordine dell'Arciduca Luis Salavador. Nel 1860 si costruí una scala per la visita della regina Isabell II, per renderne piú facile l'accesso. Nel suo album di firme si trovano illustri visitanti tra cui: Víctor Hugo, Julio Verne, Alejandro Dumas, Isaac Albéniz, Sarasate, Santiago Rusiñol, Eugeni D'Ors. Le grotte si trovano a 46 metri sopra il livello del mare, la loro temperatura é di circa 18 gradi e la umiditá é dell'80%, il percorso é di circa 450 metri. Dall'entrata si accede all'atrio e da lí ad una sala dove si trova “La Regina de le Colonne”, si tratta di una stalagmita di piú di 22 metri di altezza, che cresce a un ritmo di 2 centimentri ogni 100 anni. Nella sala dell'inferno, si offre uno spettacolo di luce e suoni. Nella sala Banderas, le stalattiti sembrano emblemi ondeggianti.

FARO DI CAPDEPERA
Situato sulla Punta di Capdepera, in Cala Ratjada, a sud-est dell'isola di Maiorca,nella punta piú orientale, é uno dei fari piú emblematici dell'isola. Fu costruito nel 1861 e si trova a 58 metri sopra il livello del mare. Forma parte di una serie di fari che si costruirono nel litorale spagnolo su ordine di Isabella II. Oggi é ancora abitato dal farero e dalla sua famiglia. Spiccano le impressionanti viste verso oriente, nei giorni con buon tempo si puó vedere nitidamente Minorca. Si puó arrivare al faro attraverso una piacevole escursione dall'Hotel Bella Playa o dagli Appartamenti Parque Nereida. É una passeggiata breve e di scarsa difficoltá (30 minuti approssimativamente) che puó realizzarsi costeggiando il mare partendo dal porto dei pescatori.

ES CLAPER DES GEGANTS
Il villaggio Talayótico de Es Claper des Gegants é uno dei giacimenti archeolocigi piú importanti delle Isole Baleari e uno fra i piú alti. Si trova all'interno dei terreni di una casa conosciuta come “Es Claper” situata sopra una collina in una strada che conduce da Capdepera a Canyamel, molto vicina alle Grotte d'Artà e del Golf Canyamel. Conserva tutta la muraglia, un talaiot di pianta circolare e un buon numero di camere nella metá est del recinto. Colpisce la differenza tra la grande larghezza dei muri e la capacitá reale del suo interno.

PORTO DI CALA RATJADA
Il pittoresco porto dei pescatori si trova a solo 20 minuti a piedi da entrambi gli alberghi. Il porto di Cala Ratjada é situato nella costa nord-est dell'isola di Maiorca. Sulla storia del porto colpisce che dagli inizi del secolo é esistito un piccolo nucleo di pescatori che usavano le modeste installazioni portuali che esistevano e che é solo nel 1964 che inizia la sua espansione con la costruzione di nuove dighe. La struttura base é costituita da una diga, un pontile anteriore e moli che condividono le imbarcazioni da pesca e da svago. La parte di gestione diretta del porto dispone di 85 collegamenti dei quali 14 sono destinate alle imbarcazione in transito. A questa cifra bisogna sommare i 130 che gestiona il CN di Cala Ratjada. In estate esiste un traghetto che collega 2 volte al giorno Cala Ratjada con Ciudadela (Minorca), piacevole gita in barca con un tragitto che dura circa 50 minuti (per ottenere piú informazioni contatti con la Reception). Alla fine del mese di settembre, ogni anno, si celabra la “Mostra de la Llmapuga” fiera gastronomica dedicata alla promozione e degustazione di questo pesce tipico di maiorchino.

TORRI DI VIGILANZA
Dopo la riconquista cristiana di Maiorca nel 1229 dovuta al re Jaime I il conquistatore, le invasioni pirate nell'isola furono una costante che si mantenne per piú di mezzo millennio. A metá del secolo XVI si produsse un peggioramento delle invasioni pirate. É proprio in questo periodo che si decise di creare e organizzare la vigilanza costiera. Nonostante la grande penuria economica, si inizia la costruzione delle torre di vedetta e di difesa nei punti strategici in tutto il litorale dell'isola- con il corrispondente personale di vigilanza – in modo che quest'ultimi potessero avvisare la popolazione di possibili approdi. Nel municipio di Capdepera (Cala Ratjada) si trovano tre torri di vigilanza. La Torre de Son Jaumell é una torre d'osservazione costruita nel secolo XVI situata a 273 metri di altezza in una montagna conosciuta come Es cap des Freu. Piacevole escursione dall'Hotel Bella Playa o dagli Appartamenti Parque Nereida (durata di circa 90 minuti), con una bellissima vista e una difficoltá media. Un'altra torre di vigilanza vicina all'hotel é Torre Esbucada, situata nel faro di Capdepera, costruita nel 1700 e distrutta da un bombardamento nel 1808 dalla fregata Imperiusse. Di facile accesso, é un'escursione corta e di scarsa difficoltá che consigliamo fare insieme alla visita del Faro. La terza torre di vigilanza é la Torre des Cap Vermell, o Torre Nova. Costruita nel 1577 a 210 metri di altezza, nella costa di Canyamel. É, fra tutte, la gita piú impegnativa e dall'Hotel Bella Playa o Parque Nereida ci vogliono piú di tre ore per arrivare. Attualmente ha appena ricevuto una suvvenzione per essere restaurata.

Prenotazioni e disponibilità

[2 - 11 anni]

¿Vuoi  Di più?

Registrati!

Tutti i vantaggi

Notizie, last minute, offerte esclusive...

Inviare

Maiorca Cala Ratjada

Hotel Bella Playa & Spa in Cala Ratjada (Maiorca), vanta una posizione eccellente essendo situato a pochi metri dalla splendida spiaggia di Cala Agulla, con oltre 700 metri di sabbia bianca e acque cristalline. Un ambiente unico per una vacanza perfetta.

Appartamenti Parque Nereida in Cala Ratjada (Maiorca), sono sinonimo di relax e tranquilidad.Estan situato sul mare Mediterraneo, a 50 metri da Cala Lliteras, è il luogo perfetto per rilassarsi, divertirsi e uscire dalla routine quotidiana.

Cala Ratjada

Maiorca  Cala Ratjada

 

Bella Playa Hotel & Spa in Cala Ratjada (Maiorca) è situato proprio accanto al parco naturale protetto di Cala Agulla, Cala Mesquida, perfetto per gli sport come il trekking, nordic walking, equitazione e mountain bike. A soli 3 km dall'hotel si può visitare il famoso castello medievale di Capdepera.

Parque Nereida in Cala Ratjada (Maiorca) si trova a 10 minuti dal pittoresco porto peschereccio di Cala Ratjada. A soli 15 minuti a piedi potrete scoprire splendidi giardini di Casa marzo e godere della vista mozzafiato dalla Capdepera faro.

Tour Virtual Bella Playa

Bella Playa

Tour Virtual Bella Playa

Tour Virtual Apartamentos Parque Nereida

Bella Playa

Apartamentos Parque Nereida